l\'esperto risponde
In questa sezione potete rivolgere le vostre domande a vari specialisti. Le risposte saranno pubbliche, ma garantiremo l´anonimato cambiando nomi e situazioni. Le risposte complete degli specialisti arriveranno anche direttamente a voi nella vostra casella mail.

fai la tua domanda
Serafina chiede:

Non riesco più a trovare sintonia con mio marito

D: Salve! Ho 22 anni e ho una bambina bellissima di 15 mesi, la mia prima notte passata da mamma l’ho passata piangendo all’ospedale… un po’ perché mi sentivo sola e un po’ perché non sapevo come muovermi! Ma anche tornata a casa invece di migliorare sono peggiorata, qualsiasi cosa facevo mi provocava pianto, mio marito si era un po’ allontanato nel senso che dovevo fare tutto da sola (e in più mi raccontava bugie); ho iniziato a chiedermi se gli piacessi ancora, la sera mi mettevo a letto da sola e a farmi domande… ho sofferto anche del fatto che non eravamo soli a casa, per un bel periodo di tempo e tuttora c’è suo fratello! Con mio marito ho solamente litigato dopo la nascita della bimba, ora sembra che ci stiamo riavvicinando ma ciò non toglie che lo vedo infantile! Vorrei un altro bambino ma ho paura di ripassare tutto e soffrire ancora… che ne dite?

R: Cara Serafina anche il neo papà può essere spaventato nell’affrontare tutti gli obblighi e le cure che una bimba piccola richiede. Insieme a tuo marito devi affrontare questo cambiamento, siete una coppia giovane e tanto da imparare insieme. Affettuosamente Mariannina Amato

Vota:
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Caricamento ... Caricamento ...
top
IL FORUM


Condividi con la nostra community di mamme i tuoi problemi!

TROVA AIUTO

Seleziona la tua regione: