home | esperto risponde | gravidanza | Ho sofferto...
l\'esperto risponde
In questa sezione potete rivolgere le vostre domande a vari specialisti. Le risposte saranno pubbliche, ma garantiremo l´anonimato cambiando nomi e situazioni. Le risposte complete degli specialisti arriveranno anche direttamente a voi nella vostra casella mail.

fai la tua domanda
Anna chiede:

Ho sofferto di depressione post parto: mi capiterà di nuovo?

D: Salve, mi chiamo Anna e ho 28 anni. Sono al termine della seconda gravidanza; alla prima gravidanza più o meno quando il mio piccolo aveva 6 mesi ho sofferto di depressione post parto e attacchi d’ansia e ho deciso di farmi seguire da uno specialista che mi ha insegnato a gestire gli attacchi d’ansia con delle tecniche di rilassamento che tuttora utilizzo quando mi capita qualche attacco, ho imparato molte cose come per esempio a non averne vergogna, a non avere sensi di colpa, a non essere né pazza né l’unica donna a cui è capitato. Ho imparato che se ne può uscire, solo che ora c’è una vocina dentro me che si chiede sarà di nuovo così, sono sicura che sarò più pronta ma un po’ di paura c’è. Saprebbe dirmi, visto che ne ho già sofferto la prima volta, se mi succederà ancora? La ringrazio infinitamente per avermi ascoltata.

R: Cara Anna, in linea generale è possibile dire che l’aver sofferto precedentemente di un disagio/patologia psichica può rendere più probabile la successiva manifestazione della stessa. Tuttavia è importante tener conto di due fattori: il primo è riferibile al fatto che l’aver effettuato un percorso terapeutico riduce la probabilità che il disagio si manifesti nuovamente. La terapia effettuata consente infatti non solo, come dice lei stessa, di essere meno spaventati e più pronti ad affrontare il disagio qualora questo si ripresentasse ma induce  anche una maggiore “solidità di base” derivante dal fatto che è stato effettuato un percorso di presa di consapevolezza e cambiamento. Il secondo fattore da considerare riguarda il fatto che ogni gravidanza è a sé stante poiché si verifica in un particolare momento della vita di una donna caratterizzato e accompagnato da una molteplicità di fattori che fanno si che la gravidanza non sia mai identica a quella/e precedente/i. Si può quindi dire che anche se esiste una precedente manifestazione di disagio non è affatto detto che questo debba per forza ripresentarsi, anzi. Cari saluti, O.N.Da – Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna.

TAG:
Vota:
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Caricamento ... Caricamento ...
top
IL FORUM


Condividi con la nostra community di mamme i tuoi problemi!

TROVA AIUTO

Seleziona la tua regione: