home | esperto risponde | gravidanza | Sono a...
l\'esperto risponde
In questa sezione potete rivolgere le vostre domande a vari specialisti. Le risposte saranno pubbliche, ma garantiremo l´anonimato cambiando nomi e situazioni. Le risposte complete degli specialisti arriveranno anche direttamente a voi nella vostra casella mail.

fai la tua domanda
Serena chiede:

Sono a rischio depressione post partum?

D: Sono al termine della gravidanza, previsto per il 7 settembre. Ho già due figli, una di quasi 5 e l’altro di 2,5 anni. Negli ultimi 3 mesi ho sofferto di crisi depressive sporadiche (non so neanche se si tratti di depressione) con pensieri orribili relativi a violenza nei confronti dei miei figli e di suicidio/annullamento. Preciso che ho sofferto per molti anni di attacchi di panico, che trattavo all’evenienza con gocce di ansiolitico. Gli attacchi sono praticamente spariti all’inizio della prima gravidanza. Ho anche sempre avuto la tendenza ad avere alti e bassi dell’umore, a volte anche vertiginosi. La domanda è: potrei già adesso, prima del parto, prendere qualche farmaco senza rischi per il bambino? Poi volevo sapere se, secondo lei, c’è il rischio di incorrere nella depressione post-partum, vista la situazione attuale. Grazie.

R: Cara Serena, è possibile assumere farmaci durante la gravidanza, ma per la somministrazione ed il dosaggio è sempre necessario rivolgersi ad un medico che valuti il singolo caso e tenga monitorati i possibili rischi per il bambino. Rispetto alla sintomatologia, le ricerche hanno evidenziato che una precedente storia personale o familiare di depressione risulta essere uno dei fattori di rischio per lo sviluppo di una depressione in gravidanza. A sua volta, una depressione e un’ansia prenatale possono predire una futura depressione post-partum.
Considerando la sua storia personale, sarebbe un buon atto di prevenzione mantenere un contatto con un medico fino ai primi mesi dopo il parto (anche fino a un anno di vita del bambino) e farsi consigliare rispetto all’inizio di una psicoterapia individuale. Cari saluti, O.N.Da – Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna.

Vota:
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Caricamento ... Caricamento ...
top
IL FORUM


Condividi con la nostra community di mamme i tuoi problemi!

TROVA AIUTO

Seleziona la tua regione: