l\'esperto risponde
In questa sezione potete rivolgere le vostre domande a vari specialisti. Le risposte saranno pubbliche, ma garantiremo l´anonimato cambiando nomi e situazioni. Le risposte complete degli specialisti arriveranno anche direttamente a voi nella vostra casella mail.

fai la tua domanda
Debora chiede:

Da cosa deriva l’ansia post partum?

D: Ho un bambino di due mesi… Volevo sapere perchè dopo che è nato il bambino sono cominciati i pensieri negativi su di lui? E questo senso di angoscia giornaliero? Passa questo periodo? Quando passa? Mi riprenderò? Perchè succede? Per favore aiutatemi aspetto una risposta. Grazie

R: Carissima, quando nasce un bambino avvengono una serie di cambiamenti non solo a livello pratico e di gestione del quotidiano, ma anche e soprattutto a livello psicologico e relazionale. Possono nascere delle ansie rispetto al bambino, alla sua salute, alla incapacità di gestire tutte le responsabilità che comporta, ecc. Il post parto è un periodo che può essere caratterizzato da preoccupazioni di questo tipo, ma di solito scompaiono spontaneamente. Dunque questo periodo passa, anche se non è possibile stabilire un tempo uguale per tutte le neo-mamme, poichè dipende da caso a caso. Nel suo caso comunque  sono già passati due mesi e se sente ancora oggi “un senso di angoscia giornaliero” è bene che si rivolga ad uno psicologo, che possa valutare bene la sua situazione e aiutarla a superare questo periodo. Cari saluti, O.N.Da – Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna.

Vota:
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Caricamento ... Caricamento ...
top
IL FORUM


Condividi con la nostra community di mamme i tuoi problemi!

TROVA AIUTO

Seleziona la tua regione: