home | esperto risponde | gravidanza | Ansia nelle...
l\'esperto risponde
In questa sezione potete rivolgere le vostre domande a vari specialisti. Le risposte saranno pubbliche, ma garantiremo l´anonimato cambiando nomi e situazioni. Le risposte complete degli specialisti arriveranno anche direttamente a voi nella vostra casella mail.

fai la tua domanda
Ilaria Elena chiede:

Ansia nelle primissime settimane

D: Sono alle primissime settimane di gravidanza (7), fisicamente mi sento debilitata, fino ai 3″mesi sembra che non ci si debba considerare effettivamente incinta.Ho avuto una geu a dicembre e cercato questo bimbo per 3/4 anni (persi 17kg il ciclo é tornato ovulatorio e ho concepito naturalmente). Fin dal primo test l’ansia é stata fortissima e continua, tant’è che non so se la morsa allo stomaco é emotiva o fisica. Dal 2001 sono in cura per un disturbo dell’umore, ciclotimia, con psicofarmaci e stabilizzanti. Saputo della gravidanza ho immediatamente ridotto tutto. Sono seguita a Pisa e in questi anni ho seguito con successo un percorso di psicoterapia comportamentale che mi ha permesso di ridurre i farmaci ai minimi storici. Vedere che l’equilibrio che avevo faticosamente raggiunto e meritato é svanito in pochi giorni mi rende ancora più insicura e ansiosa su questa nuova avventura tanto da chiedermi perché ho deciso di intraprenderla. Ho 40 anni, e forse l’orologio biologico ha fatto la sua parte.

R: Cara Ilaria Elena, la maternità è una questione che smuove gli equilibri raggiunti in precedenza e scatena una serie di emozioni, spesso ambivalenti, pur desiderando tanto la gravidanza e facendo tutti i passi per cercarla. Ora che si trova alle prime settimane di gestazione, è normale provare dell’ansia legata al cambiamento fisico ed emotivo. Nel suo caso, però, l’ansia diventa eccessiva e, considerando la sua storia clinica, è necessario occuparsene il prima possibile: innanzitutto potrebbe parlare con il suo medico curante rispetto all’assunzione dei farmaci, per capire come comportarsi in questo periodo e potrebbe continuare il suo percorso di terapia per avere un sostegno in questa fase delicata. Cari saluti, Onda

Vota:
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Caricamento ... Caricamento ...
top
IL FORUM


Condividi con la nostra community di mamme i tuoi problemi!

TROVA AIUTO

Seleziona la tua regione: