l\'esperto risponde
In questa sezione potete rivolgere le vostre domande a vari specialisti. Le risposte saranno pubbliche, ma garantiremo l´anonimato cambiando nomi e situazioni. Le risposte complete degli specialisti arriveranno anche direttamente a voi nella vostra casella mail.

fai la tua domanda
M. chiede:

Mi chiudo in me stessa

D: Buongiorno, ho partorito da due mesi. Ho avuto un cesario d’urgenza in quanto in sala parto ho avuto convulsioni e svenimento. Da quel giorno mi sento diversa, triste arrabbiata con me stessa e con tutte le persone che mi stanno intorno, rispondo male a tutti anche per la cosa più banale del mondo. Mi sento come se non riesco a fare nulla. Mi chiudo in me stessa. A volte piango anche per cose futili. Come posso fare per uscire da questo tunnel? Grazie

R: Cara M., probabilmente le complicazioni che hai incontrato durante il parto e le richieste che la maternità richiede ti hanno reso al momento più fragile. È importante riconoscere che i primi mesi dopo il parto sono sempre i più delicati e che per questo motivo sarebbe opportuno se riuscissi a farti affiancare da un familiare in alcuni momenti della giornata. La vicinanza e il supporto da parte di persone a te care può avere un effetto benefico. Accanto a ciò, prova a considerare l’idea di contattare uno psicologo qualora pensassi di non riuscire a farcela da sola. Cari saluti, Onda.

Vota:
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Caricamento ... Caricamento ...
top
IL FORUM


Condividi con la nostra community di mamme i tuoi problemi!

TROVA AIUTO

Seleziona la tua regione: