Post Partuml'esperto risponde

Ansia e senso di oppressione

D: Salve, mi chiamo Luana, ho 31 anni e ho una bimba meravigliosa che tra qualche giorno compirà un anno. Lei, insieme a mio marito, sono la mia ragione di vita.
Dopo tante sofferenze (ho perso entrambi i genitori a poca distanza l’uno dall’altro quando avevo poco più di 20 anni!) finalmente ho rivisto il sole nella mia vita, ma ultimamente ho una paura che mi perseguita, paura che possa succedere qualcosa alla mia bimba, a me, a mio marito. E questa paura si sta accompagnando ad un tremore agli arti, al senso di oppressione al petto… non so che fare! vi prego aiutatemi! voglio godermi in tutta serenità ogni attimo di mia figlia.
R: Cara Luana,
contatti uno psicologo per affrontare l’ansia che sta tornando e che non le permette di godersi questo momento della sua vita. E’ importante per lei, ma anche per sua figlia e suo marito, che le stanno accanto. Cari saluti, Onda

20 Marzo 2015

TI POTREBBE ANCHE
INTERESSARE