Post Partuml'esperto risponde

Continuo a piangere, cosa posso fare?

D: Ciao sono mamma di due bambine una di 6 anni e una di 11 giorni. E’  da qualche giorno che mi viene da piangere  perché  mi sento in colpa nei confronti della prima bimba anche se lei è  bravissima, poi non mi sento all altezza verso la più piccola: quando piange vado in crisi perché non capisco. Continuo a ripetermi che non sono portata a fare la mamma e mi sono pentita della seconda gravidanza, anche se so benissimo che non dovrei dire una cosa del genere. Mi sento inutile e una mamma non idonea, cosa posso fare per superare questo momento? Grazie mille a chi mi risponderà.
R: Cara G., subito dopo il parto é molto comune per una mamma sentirsi un po’ triste ed avere una maggiore facilità al pianto. Accanto alla caduta ormonale presente dopo il parto, c’é tutta un’operazione di riorganizzazione mentale oltre che concreta che deve essere compiuta. Nel suo caso, avendo già un’altra figlia, si tratta in particolare di riorganizzare la famiglia e passare da mamma di una bambina a mamma di due e ci vuole un po’ di tempo perché si ricrei un equilibrio. Tuttavia, se dovesse continuare a sentirsi triste, potrebbe chiedere aiuto uno psicologo cosí che possa aiutarla a affrontare questo momento difficoltá per poter stare meglio. Cordiali Saluti. Onda

14 Dicembre 2016

TI POTREBBE ANCHE
INTERESSARE