l'esperto rispondePost Partum

Quando l'ansia è del papà

D: Buongiorno. Ho 30 anni e ho un bambino di 4 mesi. Da un po’ di tempo mio marito ha dei disturbi: non dorme la notte, ha attacchi di pianto, ha paura di tutto, per molte cose è quasi assente. Ha tante responsabilità, il mutuo della casa e per di più deve tanti soldi a equitalia. Come posso aiutarlo?
R: Carissima, potrebbe parlare con suo marito della possibilitá di consultare uno psicologo/psichiatra o almeno il proprio medico di base. Questi potrebbe, infatti, decidere cosa sia meglio fare. Potrebbe, infatti, valutare la necessitá di somministrare una terapia farmacologica o la possibilitá di intraprendere un percorso di aiuto psicologico. Ció é importante non solo per il benessere di suo marito ma anche per quello dell’intera famiglia. Cari saluti, O.N.Da – Osservatorio sulla salute della Donna

16 Luglio 2014

TI POTREBBE ANCHE
INTERESSARE